Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

SOLDATI EBREI AUSTRO-UNGARICI SUL FRONTE DELL'ISONZO

Martedì 27 febbraio 2018 h. 17.30 Museo "Carlo e Vera Wagner" inaugurazione della mostra "Soldati ebrei austro-ungarici sul fronte dell'Isonzo"

Con interventi di Matteo Perissinotto (Università di Lubiana) e Tullia Catalan (Università di Trieste).

Approda a Trieste, in memoria di Filip Fisher z''l, la mostra che fu allestita originariamente a cura di Renato Podbersič nel 2011, dall'Istituto di storia "Milko Kos", con il Centro studi per la riconciliazione nazionale di Lubiana e il Centro culturale Sinagoga di Maribor. Attraverso foto d'epoca, cartine storiche, leggi e normative dell'Impero, testimonianze e diari, la mostra intende far emergere la traccia della vita quotidiana lasciata dei soldati ebrei sul fronte dell'Isonzo, per concludere con le immagini dell'unica presenza tangibile sul nostro territorio: le lapidi dei soldati ebrei caduti presenti nei cimiteri austro-ungarici, da quello ebraico di Valdirose a quelli disseminati sull'altopiano del Carso.
Nel 2014 è stata esposta presso la Sinagoga di Gorizia a cura di Lorenzo Drascek dell'Associazione Italia Israele di Gorizia.
Nel Museo triestino rimarrà visitabile dal 27 febbraio al 29 marzo 2018 nei consueti orari di apertura. Le scuole possono richiedere visite guidate contattando il Museo.

Comunità Ebraica di Trieste Via San Francesco, 19 Trieste TS 34133 Italy +39 040 371466 +39 040 371226 info@triestebraica.it http://www.triestebraica.it/assets/logo.png